Rimigliano : controdeduzioni al Piano Strutturale. Sempre meno pubblico sempre più privato

Rimigliano : controdeduzioni al Piano Strutturale. Sempre meno pubblico sempre più privato

Scrive il Blogger fantasma:

(…)

OSSERVAZIONE al PS attualmente all’esame del Comune su Rimigliano:

Le più significative richieste della proprietà (in completa contraddizione con quanto sempre asserito durante l’iter di approvazione della variante al RU) sono le seguenti:

1) Non considerare più come invarianti strutturali le perimetrazioni dei nuclei poderali entro le quali debbono essere contenuti tutti i nuovi edifici, ma decidere nuovi perimetri dell’edificato, volta per volta sulla base di studi eseguiti dalla proprietà   

4) L’albergo da 6.000 mq. è troppo lontano dal mare e senza la sicurezza della spiaggia comoda e dedicata, in quelle lande non ci verrebbe nessuno o, come noi dicevamo fin da sei anni fa,  ci verrebbero solo i masochisti benestanti, che però è un mercato troppo ristretto.

E allora l’albergo non si fa più, ma si chiede di riconvertire buona parte di quei metri quadrati concessi in aggiunta(solo perché erano destinati a turistico-alberghiero) in abitazioni private. E l’indotto occupazionale che l’albergo garantiva? Bho!

5) Si chiede di realizzare un campo da golf da 18 buche presso le Chiusacce. Però occorre realizzare una Club House di almeno 1.000 mq.  Come fare? Semplice, basta toglierli dai mq. che il Piano riservava alla destinazione agricola e trasferirli alla Club House.

Che dire? Niente. Su Rimigliano se ne son dette ormai troppe in quasi dieci anni. Non è mai servito a niente. Figuriamoci se servirebbe ora. Quando si diceva che l’albergo in quel posto, senza spiaggia era un buco nell’acqua, tutti i soloni a dire: ma no, non serve; faranno ippica, escursioni naturalistiche, bla, bla. Ci sono ancora gli articoli di giornali e i verbali di consiglio. Ora vedremo come andrà a finire. Ma la verità è sotto gli occhi di tutti. Le furbate non sono più possibili.

(…)

Leggi tutto su “San Vincenzo lavori in corso”

image_pdfSalva Pdfimage_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.