In mille firmano la petizione del Comitato Salute Pubblica

In mille firmano la petizione del Comitato Salute Pubblica

Richiesta di intervento in Regione per questione rifiuti e cave

Petizioni del Comitato Salute Pubblica spedite in Regione. Circa mille cittadini hanno firmato nei giorni scorsi due petizioni proposte dal Comitato Salute Pubblica Piombino Val di Cornia, una al Governatore della Regione Toscana Enrico Rossi e l’altra all’assessore ambiente Federica Fratoni.
Nel ringraziare i cittadini il Comitato spera che le firme «possano essere considerate richieste ineludibili di cittadini che confidano nella tutela da parte delle autorità competenti».
Le due petizioni riguardano la questione Rimateria sia l’aspetto degli odori che del raddoppio e poi la vicenda delle cave: «avete destinato la Val di Cornia ad essere un distretto per la produzione di inerti (e per questo avete previsto l’ampliamento delle cave di Campiglia Marittima, San Vincenzo, Suvereto) e un Polo nazionale per la gestione di rifiuti speciali».
La Nazione 20.10.2019
image_pdfSalva Pdfimage_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.