Rimigliano: il Comune di San Vincenzo inchiodato dalla Regione

E’ stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della  Regione Toscana la mozione del 6.12.2011 riguardante la Tenuta di Rimigliano nel Comune di San Vincenzo in cui il Consiglio Regionale ” IMPEGNA LA GIUNTA REGIONALE
– ad accertare che le osservazioni a suo tempo presentate siano effettivamente state seguite e applicate;

– a riferire al Consiglio regionale l’esito delle suddette osservazioni e le eventuali azioni che intenderà intraprendere qualora venga accertato che il Comune di San Vincenzo non ha rispettato le indicazioni.”

Testo completo della mozione:

MOZIONE 6 dicembre 2011, n. 289

Tenuta di Rimigliano nel Comune di San Vincenzo.

IL CONSIGLIO REGIONALE

Considerato che, come appreso dalla stampa, il Comune di San Vincenzo ha approvato con delibera 3 ottobre 2011, n. 83, la variante al regolamento urbanistico che contiene il progetto per la costruzione di vari immobili all’interno della Tenuta di Rimigliano;

Rilevato che gli uffici competenti della Regione Toscana avevano espresso puntuali osservazioni a tale variante;

Considerato che, dalle dichiarazioni del Garanteregionale della Comunicazione nel governo del territorio,Prof. Massimo Morisi, sembra che il Comune di San Vincenzo non abbia tenuto conto delle osservazioni della Regione e, anzi, abbia agito contra legem con “condoni mascherati”;

Rilevato che tale variante al regolamento urbanistico consentirebbe di realizzare all’interno della Tenuta di Rimigliano 16.600 metri quadrati di villette e un hotel di settantacinque camere, con conseguente consumo di suolo e snaturamento della vocazione agricola della tenuta, peraltro tornata in funzione dal 2005;

IMPEGNA
LA GIUNTA REGIONALE

ad accertare che le osservazioni a suo tempo presentate siano effettivamente state seguite e applicate;

a riferire al Consiglio regionale l’esito delle suddette osservazioni e le eventuali azioni che intenderà intraprendere qualora venga accertato che il Comune di San Vincenzo non ha rispettato le indicazioni.

Il presente atto è pubblicato integralmente sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana ai sensi dell’articolo 5, comma 1, della l.r. 23/2007 e nella banca dati degli atti del Consiglio regionale ai sensi dell’articolo 18, comma 2, della medesima l.r. 23/2007.

Il Presidente
Giuliano Fedeli

I Segretari
Daniela Lastri
Gian Luca Lazzeri

Guarda la mozione come appare sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana

image_pdfSalva Pdfimage_printStampa

5 pensieri su “Rimigliano: il Comune di San Vincenzo inchiodato dalla Regione

  1. ottima notizia apparte per il sindaco di s.vincenzo e la sua corte ma davvero una buona notizia sopratutto per chi da sempre si è battuto il più delle volte in solitudine perchè certe verità venissero a conoscenza dei cittadini ELETTORI.Comunque Buon Natale a Tutti!

  2. Bene
    si tratta di una presa di posizione inusuale e interessante. Poi si tratterà di vedere quali esiti concreti produrrà l’eventuale accertamento delle inadempienze del comune di San Vincenzo, alla luce dell’attuale quadro giuridico (legge n.1/2005)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.