Quanto vale il patrimonio culturale italiano

Quanto vale il patrimonio culturale italiano

Insipienza, cattiva gestione, scarsa cultura dell’ospitalità, cafonaggine pura, superficialità.

Sono tanti, vari e avariati i motivi per cui il patrimonio storico-culturale italiano, sicuramente uno dei più importanti a livello mondiale, non riesce a rendere quanto potrebbe in termini di presenze turistiche nel Bel Paese.

Nel 1950 l’Italia era la prima meta turistica sulla Terra, oggi solo la quinta.

Gian Antonio Stella, per Il Corriere della Sera, e Luigi Franco, per Il Fatto Quotidiano, ne spiegano i motivi.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

Leggi tutto sul sito del GrIG

image_pdfSalva Pdfimage_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.