Nuova Ztl, via alla seconda fase

Nuova Ztl, via alla seconda fase

Stavolta i lavori si concentrano su via Indipendenza

Proseguono i lavori per la realizzazione della nuova ztl nel centro di Venturina. Dopo la prima parte, incentrata unicamente su largo Sbarretti, prende avvio la seconda fase delle opere, le quali si concentrano questa volta su via Indipendenza.

Un’ordinanza infatti vieta la circolazione e la sosta, da mercoledì scorso e fino al termine dei lavori, nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con via Trieste e quella con via Mazzini, all’altezza delle quali, per inibire il passaggio delle auto, sono state sistemate delle reti metalliche.Il progetto di riqualificazione del centro di Venturina prevede la sistemazione di totem nelle intersezioni tra via Indipendenza da una parte e largo Sbarretti, via Fratelli Bandiera e via Mazzini dall’altra.

Mentre è limitata al raccordo tra via Indipendenza e largo Sbarretti la presenza di lampade rosse a forma di pianta. A tal proposito, attraverso una determina dirigenziale datata 19 aprile, è stata assegna alla ditta Mef Srl, con sede a Firenze, la fornitura di tre sculture luminose per un importo complessivo di 23mila euro. In largo Sbarretti, inoltre, saranno sistemate quinte verdi, una fontana e una gradinata anfiteatro.(c.g.)

Il Tirreno 4.5.2018

image_pdfSalva Pdfimage_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.