Campiglia, nuovo percorso pedonale a San Antonio

Campiglia, nuovo percorso pedonale a San Antonio

Sono appena iniziati i lavori per la realizzazione del percorso pedonale di Sant’Antonio. Si tratta per gran parte di riportare alla luce e riorganizzare in “chiave moderna” un antico percorso che collegava la chiesetta di Sant’Antonio, poco sotto la porta cittadina conosciuta con lo stesso nome, con la cosiddetta via delle Fonti.

Oggi, in aggiunta al passato, quest’area è attraversata da viale Mussio, la circonvallazione nord del centro storico, che soprattutto nel periodio estivo offre la possibilità di numerosi parcheggi. Il percorso di Sant’Antonio sarà quindi un funzionalissimo collegamento pedonale per giungere in pochi minuti dal viale al centro storico.

«Questo progetto – afferma il sindaco  Rossana Soffritti – è l’esempio di come con risorse limitate si possa talvolta fare molto. Quello del percorso di Sant’Antonio è una parte di un progetto più ampio di tipo sentieristico ambientale, ma è anche uno stralcio funzionale che una volta fatto sarà molto bello, utile e testimonianza di una memoria storica sena la quale non avremmo un’identità».

Per il momento la squadra esterna dei dipendenti comunali sta ripulendo la zona da sterpaglie e rovi per poter procedere con la realizzazione vera e propria. I lavori, compatibilmente con la stagione, inizieranno nel giro di pochi giorni. Le opere constano nella realizzazione in economia di movimenti terra tramite una ditta specializzata, nella realizzazione di un percorso pedonale pavimentato e di un muretto laterale in calcestruzzo rivestito in pietra di langa. Sul percorso vi saranno gradini e gradonate e sarà accompagnato da una recinzione in legno e dotato di impianto di illuminazione pubblica.

La Nazione 9.3.2013

image_pdfSalva Pdfimage_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.