Via delle Caldanelle diventa viale

Via delle Caldanelle diventa viale

Inaugurata la strada che da via della Principessa porta al Park Albatros
L’opera da 1,3 milioni di euro finanziata dalla proprietà del camping village.

Apre al transito via delle Caldanelle. Nuova carreggiata a due corsie, marciapiedi e pista ciclabile lungo la viabilità, oltre all’impianto di illuminazione e le opere per la regimazione delle acque piovane.

Il taglio del nastro alla presenza della giunta comunale di San Vincenzo, delle forze dell’ordine e dei rappresentanti del Park Albatros.

Dopo la rotatoria sulla via della Principessa ha preso forma anche la strada, altro segno tangibile del nuovo volto del camping village Park Albatros. Tra la rotatoria e l’edificio Il Mulinaccio il tracciato è stato riqualificato e i lavori affidati all’impresa Dal Pont sono terminati giusto in tempo, in vista dell’apertura stagionale della struttura dal 15 aprile.

Un intervento da 1,3 milioni di euro. Un’opera compensativa che fa capo alla Elite Gestioni Livorno Srl e si lega al via libera ottenuto dal villaggio turistico alla riperimetrazione e riqualificazione del Park Albatros e del Pinetone, che sono diventati un solo camping village, con una capacità ricettiva di 6. 932 posti letto. All’inaugurazione si accompagna il passaggio di testimone alla direzione del villaggio da Stefano Lampati, passato ad altro incarico nel gruppo Elite, e Alfio Cavalieri.

Resta fuori dall’intervento la realizzazione del parcheggio a uso pubblico a fianco di via delle Caldanelle che sarà oggetto di successivo stralcio dei lavori quando saranno approfondite le problematiche con il Genio civile. Così come la demolizione e adeguamento del ponte sulla Fossa Calda.

Il Tirreno 11.4.2019

image_pdfSalva Pdfimage_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.