Ma dove si nasconde la lapide fantasma?

Ma dove si nasconde la lapide fantasma?
Ennesima lettera del Comitato all’amministrazione comunale di Campiglia per sapere cos’è diventata la preziosa lapide di Verrazzano, caduta a pezzi nel 2013 (sic…):

Gent.mi
Dott. Matteo Brogioni, Assessore alle politiche per il centro storico-artistico
Dott. Gianluca Camerini, Assessore alla tutela del patrimonio storico ambientale
Oggetto:
Restauro e ripristino della lapide della cisterna Da Verrazzano
Dopo un primo iniziale interessamento della nuova amministrazione per il restauro della lapide Da Verrazzano, sul problema è calato un totale silenzio.
Comprendiamo che i problemi legati al Covid 19 e la interessante campagna di scavi alla Pulledraia, abbiano forse distolto l’attenzione da un tema  piccolo, ma significativo in un quadro di conservazione delle testimonianze storiche del centro.
Resta il fatto che il Comitato per Campiglia con i suoi soci, sostenitori e amici si sente preso in giro da anni in merito a questo tema che, ironizzato dal precedente assessore alla cultura e dimenticato dagli attuali amministratori , sembrerebbe dimostrare una totale mancanza di strumenti della Amministrazione di fronte ad un problema di tutela del bene pubblico.
 Speriamo sinceramente di sbagliarci e vi preghiamo di volere aggiornare i cittadini sullo stato delle cose dando anche una data precisa per festeggiare il ripristino, almeno parziale, di un elemento significativo del centro storico.
Distinti saluti
per Comitato per Campiglia
Alberto Primi
image_pdfSalva Pdfimage_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.