I volti di Campiglia

I volti di Campiglia

Correva l’anno 2003. La Festa dell’Unità alla Fonte di Sotto a Campiglia alla fine di luglio era ancora un evento importante e atteso da tutto il paese.

Quell’anno la segretaria dei DS Barbara Piras decise di aggiungere un evento ‘artistico culturale’ alle numerose manifestazioni e conferenze della festa, dando fiducia a due giovani appassionati di fotografia.Fu così che Anna e Marco, lei campigliese di adozione, girarono per il paese alla ricerca di volti da immortalare. Il centinaio e più di fotografie divenne una mostra “Il Volto di un Paese” molto apprezzata dai visitatori .

Le foto illustravano il presente, un campionario di sorrisi, volti belli, giovani e meno giovani, e anche il passato perché alcune, raffiguranti gli amici di Anna, risalivano addirittura al 1994 come si evince dalla data sulle foto stesse.

Molti non ci sono più, molti sono andati via, ma sarà emozionante per tutti riconoscersi e riconoscere  amici, parenti e vicini di casa in questa sequenza che Annette ha costruito sulla maggioranza delle foto esposte alla mostra che Anna ha ritrovato nel fondo di  un baule.

Comitato per Campiglia
10 ottobre 2015

image_pdfSalva Pdfimage_printStampa

Un pensiero su “I volti di Campiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.