Finalmente!

Finalmente!

Il Comitato per Campiglia è ben contento della notizia dell’affidamento dell’incarico di restauro della lapide del Verrazzano, da parte del Comune.

Una vicenda iniziata nove anni fa con il recupero dei frammenti della lapide che si era staccata dall’edicola posta a coronamento del pozzo situato dietro il Palazzo Pretorio. I frammenti, consegnati al Comune, sono rimasti nel cassetto a prendere polvere malgrado una dozzina di solleciti del Comitato.

Finalmente l’Assessore Gianluca Camerini, che ringraziamo, sta concludendo positivamente la vicenda.

Si tratterà ora di rimettere in loco la lapide, o una copia qualora l’originale fosse troppo fragile per essere lasciata all’esterno.

A questo punto il Comune dovrà decidere se murare la lapide sull’edicola senza intervenirci sopra o se restaurarla. Il Comitato si augura che venga fatto un restauro filologicamente corretto salvando, ed eventualmente integrando, quanto rimane della sistemazione muraria ancora oggi leggibile caratterizzata da un intonaco a finta pietra bocciardata conservata anche nella zoccolatura di un edificio posto di fronte al pozzo.

Campiglia Marittima 08-05-2022

Comitato per Campiglia
Arch. Alberto Primi

image_pdfSalva Pdfimage_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.