È SORTO IL COMITATO PER CAMPIGLIA

È SORTO IL COMITATO PER CAMPIGLIA

I ritmi sempre più veloci, e spesso convulsi,  degli interventi urbanistici e non che  trasformano e segnano in modo irreversibile l’ambiente nei Comuni della Val di Cornia, hanno  spinto un gruppo di cittadini a costituirsi in un Comitato per interloquire con gli Enti Locali e con l’insieme della comunità  al fine di porre rimedio, nei limiti del possibile, a questi guasti.

Come primo obiettivo il Comitato cercherà di acquisire tutte le informazioni dettagliate, per conoscere e valutare gli interventi più significativi rispetto alla tutela del patrimonio ambientale e storico. Un patrimonio secolare e unico che, se opportunamente valorizzato e non deturpato,  potrà  rappresentare sempre più una fonte di sviluppo economico per l’intero territorio.

In una seconda fase il Comitato organizzerà  momenti di approfondimento e confronto con la comunità e le Autorità locali per proporre eventuali modifiche alle scelte che risultassero lesive  del patrimonio ambientale nel rispetto degli stessi principi ispiratori della legge  1/2005 della Regione Toscana.

Le prime due questioni che saranno oggetto di particolare attenzione da parte del Comitato riguardano:

1) lo sviluppo delle Cave di Campiglia Marittima

2) la previsione dell’edificazione di una RTA (Residenza Turistica Alberghiera), ai margini del nucleo storico di Campiglia Marittima.

IL COMITATO PER CAMPIGLIA

2 agosto 2007

image_pdfSalva Pdfimage_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.