1

«Giù le mani da Baratti!!!» Su Facebook il gruppo contro la chiusura del golfo

GIÙ LE MANI da Baratti. Si chiama così un gruppo nato su Facebook, un gruppo «rivolto a tutti quelli che vogliono che Baratti continui ad essere un posto libero e accessibile a tutti.

Non accettiamo la proposta di chiudere l’accesso alle macchine come soluzione al problema dei parcheggi» si legge nella descrizione.

Ormai facebook e la rete sono entrati di diritto nella vita quotidiana della gente, che sempre di più ama portare avanti le “battaglie” dalla poltrona di casa e dalla scrivania davanti al computer. Un nuovo modo per mobilitare la gente, per comunicare, per indignarci o per apprezzare.

Su Baratti, sempre su facebook, ce n’è un altro «Noi che abbiamo passato la vita estiva al mare a Baratti». Un gruppo per ricordare i bellissimi momenti trascorsi, le estati, le amicizie. E chissà, siccome la politica, passa sempre più da Facebook, forse questi cittadini potrebbero aver trovato il modo per essere ascoltati.

La Nazione 8.92010

Clicca qui per iscriverti al gruppo «Giù le mani da Baratti!!!»:

http://www.facebook.com/group.php?gid=98986568482