Attuale »

18 Ottobre 2021 – 10:37 |

LETTERA APERTA
Alla Signora Sindaca
del Comune di Campiglia Marittima
D.ssa Alberta Ticciati
Dopo tanti anni ci siamo resi conto che non esiste uno stradario dettagliato del centro antico di Campiglia Marittima.
Almeno dalle nostre ricerche sul web e dalle …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio, Cultura, storia

«Il sistema parchi deve far decollare il turismo»

Inserito da il 4 Maggio 2018 – 08:12Nessun Commento

LA “RETE TOSCANA COSTA ETRUSCA” VUOL PROMUOVERE IL TERRITORIO CON PACCHETTI AD HOC

«Intendiamo mettere insieme il sistema dei con il mondo che ruota attorno al turismo – afferma il vicesindaco Stefano Ferrini – per far crescere il settore e trasformarlo in una vera e propria industria che crei reddito ed occupazione. Per questo abbiamo costituito una rete mista pubblico-privata di imprese che ha l’obiettivo di promuovere e commercializzare il territorio attraverso pacchetti turistici in stretta collaborazione con la Regione».

La Rete Toscana Costa Etrusca, nata in Val di Cornia, apre le porte a nuove aziende. Per un unirsi alla rete è necessario manifestare il proprio interesse contattando la Val di Cornia via telefono (0565 261408) o attraverso posta elettronica all’indirizzo promo@parchivaldicornia.it. E’ stata posta una scadenza, il prossimo 7 maggio.

«Faccio appello – afferma il vicesindaco Ferrini – a tutti i soggetti imprenditoriali che per vari aspetti si occupano di turismo, dalle strutture ricettive ai produttori di vino, dalle attività commerciali a quelle della ristorazione, affinché entrino nella rete di imprese ‘Toscana Costa Etrusca’. Nell’incontro che faremo oggi con l’assessore Carla Maestrini a Palazzo Appiani sul tema delle varianti al Regolamento Urbanistico, dedicheremo del tempo ad approfondire anche il tema della rete di imprese».

Intanto, dopo il percorso formativo sul marketing territoriale e le strategie di rete rivolto alle aziende turistiche, il cammino della rete prosegue anche su altri fronti. Sta per essere completata la migrazione dei contenuti dal vecchio portale Valdicorniaturismo al nuovo spazio web www.toscanacostaetrusca.it che sarà arricchito di nuove pagine e sul quale saranno attivi anche la pagina Facebook e i relativi social.

Il Telegrafo 4.5.2018

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.