Attuale »

4 Aprile 2021 – 11:09 |

L’associazione chiede di annullare la delibera consiliare. Il giudizio: «Ennesimo atto di urbanistica spezzatino».
Vent’anni. È il tempo che è servito per trovare il punto di caduta che ha portato all’adozione nel consiglio comunale di San Vincenzo …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Cultura, storia

Visite e musica a Rocca di San Silvestro

Inserito da il 13 Luglio 2017 – 07:44Nessun Commento

Oggi alle ore 18.00 appuntamento al Parco archeominerario di San Silvestro: alla Rocca di San Silvestro un evento per scoprire, accompagnati da racconti e musica, i primi interventi dei restauri ancora in corso.

Ai piedi della Rocca si potrà entrare nella prima casa medievale in pietra ricostruita in Italia e calarsi nel contesto di vita degli abitanti di questo splendido borgo minerario medievale. L’ingresso all’evento è gratuito.

Un po`di storia: Il Parco è stato inaugurato nel 1996 e, per poter essere aperto al pubblico, il complesso di Rocca San Silvestro è stato oggetto di un lungo lavoro di scavo archeologico e di successivi interventi di restauro e consolidamento delle murature destinati a garantire la tutela del sito e la sicurezza dei visitatori. Successivamente, tra il 2003 e il 2004 ulteriori lavori di consolidamento e messa in sicurezza hanno riguardato lo sperone roccioso su cui la rocca è stata costruita.

Dopo molti anni dallo scavo e dai primi lavori di consolidamento delle murature, è divenuto necessario intervenire con nuove azioni di restauro sulla Rocca, sia per adeguare le condizioni di sicurezza dei visitatori e del personale addetto, sia per consolidare le strutture murarie del sito sottoposte ormai da anni ad un continuo processo di degrado causato dagli agenti meteorici e dalla continua frequentazione dell’area da parte dei turisti.

Grazi e ad un finanziamento della Regione Toscana dell’importo complessivo di € 800.000,00, di cui un 20% cofinanziato dal Comune di Campiglia Marittima, si è potuti procedere con un fondamentale ed improrogabile intervento che ha agito su più fronti: regimazione delle acque meteoriche nell’intera area della rocca, consolidamento delle murature sulle strutture di fondazione, sul corpo stesso delle murature e sulle creste scoperte, restauro delle strutture edilizie del castello, della chiesa e delle strutture residenziali e produttive delle quali rimangono ampie tracce, ulteriore consolidamento dello sperone roccioso su cui la Rocca è costruita, con sigillatura delle fratture, messa in opera di nuove chiodature e di nuovi tratti di reti di contenimento.

L’intervento ha consentito anche la realizzazione di un nuovo scavo archeologico nell’area che verrà presentato dall’Università di Siena in occasione dell’eve nto. Ricordiamo inoltre che sabato 15 luglio tornano le aperture serali al Parco archeologico di e Populonia, quest’anno volte a dare risalto all’Acropoli di Populonia, interessata da importanti lavori che stanno dando un nuovo volto a quest’area: la ricostruzione del basamento di uno dei templi e il restauro del mosaico che acquistano un fascino particolare con l’illuminazione dei percorsi serali.L’appuntamento è, quindi, per sabato all’Acropoli di Populonia con una speciale visita nella suggestiva atmosfera della sera. Visite guidate alle 21.00 e alle 22.30; apertura biglietteria ore 20.30. Informazioni e prenotazioni: tel. 0565 226445 – prenotazioni@parchivaldicornia.itwww.parchivaldicornia.it (E.G.)

MUSEO D’ARTE SACRA

Il museo d’arte sacra di Campiglia Marittima, per i mesi di luglio e agosto è aperto nei seguenti giorni e orari: tutti i giorni dalle 17.30 alle 19.30 e anche per piccoli gruppi su prenotazione rivolgendosi in Parrocchia (0565838788).

Tratto da Il Comune settimanale

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.