Attuale »

4 Aprile 2021 – 11:09 |

L’associazione chiede di annullare la delibera consiliare. Il giudizio: «Ennesimo atto di urbanistica spezzatino».
Vent’anni. È il tempo che è servito per trovare il punto di caduta che ha portato all’adozione nel consiglio comunale di San Vincenzo …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

«C’è la pista ciclabile, vietate la strada alle bici» Dixit «San Vincenzo per tutti»

Inserito da il 23 Giugno 2012 – 19:05Nessun Commento

Non si esauriscono le polemiche sulla strada della Principessa, un’arteria di collegamento importante, turistica che interessa strutture ricettive ma soprattutto il Parco Naturale di . Una strada che vede inserito al suo interno la pista ciclabile, parcheggi a pagamento con la naturale conseguenza di ridurre lo spazio per la viabilità che si è notevolmente limitato e, proprio per questo «restringimento» delle corsie di marcia, si è venuta a creare una percorrenza viaria con forti limitazioni. Così, proprio per questo, è stato applicato il limite dei 50 orari là dove fino a due anni fa era 70 (90 in inverno). In questa ottica Davide Lera, capogruppo di « per tutti», ha presentato un ordine del giorno che sarà oggetto di discussione nel corso del prossimo consiglio comunale.

Davide Lera afferma: «è pericoloso che gruppi di ciclisti, in particolare in questo periodo, percorrano la sede stradale sulle corsie di transito anziché avvalendosi della pista ciclabile; infatti, da una parte riducono ulteriormente lo spazio di percorrenza delle corsie per i veicoli e dall’altra creano pericolo per sé stessi e per i veicoli parcheggiati la cui immissione sulla sede stradale risulta già di per sé azzardata». Per tutto questo, «San Vincenzo per tutti», invita il consiglio comunale a deliberare, impegnando l’amministrazione a vietare la circolazione alle biciclette sulla Via della Principessa fuori dalla pista ciclabile all’uopo prevista, per tutto il periodo estivo, prevedendo sanzioni carico di chi verrà trovato a violare la delibera comunale. Con la previsione al riguardo di una adeguata pubblicazione del divieto».
P.B. La Nazione 23.6.2012

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.