Attuale »

30 Giugno 2021 – 10:38 |

Si è svolto ieri l’altro il primo incontro pubblico in video-conferenza, per informare tutti i portatori di interessi e i cittadini  sul futuro Piano Operativo (prima si chiamava Regolamento Urbanistico) che definirà gli interventi ammissibili …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Appello nazionale online in difesa di Rimigliano

Inserito da il 28 Ottobre 2011 – 13:302 Commenti

“Stop al consumo di territorio” chiede di inviare una mail di protesta agli amministratori regionali.
Sul sito del Comitato per Campiglia è stato pubblicato ieri un appello telematico, lanciato dal movimento “Stop al consumo di suolo” di Domenico Finiguerra, per la tutela di (www.stopalconsumoditerritorio.it). Ai cittadini viene chiesto di scrivere ai 57 amministratori regionali esprimendo il proprio disaccordo riguardo al piano sulla Tenuta. Numerose le adesioni.

A quanto pare, l’appello risulterebbe in circolazione da varie settimane e avrebbero risposto molte decine di persone, da tutt’Italia e dall’estero, inviando le loro mail ai 57 amministratori regionali, come espresso nell’annuncio. L’appello sarebbe stato inoltre accolto, con varie risposte, da diversi consiglieri regionali.

Dopo un breve proemio in cui si fa riferimento al lungo iter che ha portato il Comune di , lo scorso 3 ottobre, ad approvare definitivamente la variante al regolamento urbanistico per la Tenuta di Rimigliano, il movimento di Finiguerra chiede di inviare ai 57 amministratori regionali le e-mail «per indurli a riflettere – si legge – sulla gravità di tale decisione e ritirare il nefasto progetto».

Nell’appello si ricorda che attualmente il piano della Tenuta è all’esame della Regione, che dovrà dare o meno il proprio assenso all’operazione. “Stop al consumo di suolo” invita dunque i cittadini ad inviare una e-mail agli amministratori regionali (indicate sul sito) «con un semplice copia e incolla, con la richiesta di salvare Rimigliano per noi e per le future generazioni».
Il movimento dà istruzioni sui passi da seguire per chi voglia inviare l’e-mail che dovranno contenere “Rimigliano” come riferimento chiaro, un testo libero di poche righe.
«Più i testi sono diversi, variegati, semplici e spontanei e meglio è. Fate sì che gli amministratori di San Vincenzo ascoltino i loro concittadini, che ristrutturino pure ma, per carità, che non siano ammesse nuove costruzioni. Sono quasi quarant’anni che attendevamo che la Regione istituisse il Parco di Rimigliano. Perché non si è fatto?».
Paolo Federighi – Il Tirreno 28.10.2011

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti »

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.