Attuale »

5 Settembre 2021 – 11:01 |

Un socio ci comunica uno strano fenomeno avvenuto a Campiglia. Come tanti visitatori del borgo antico ricorderanno, fino a qualche anno fa esisteva di fronte all’ingresso della Rocca un vecchio olmo (qualcuno lo diceva centenario) …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio, Cultura, storia

Distruzione delle Laverie: Il Comune replica al Comitato

Inserito da il 4 Marzo 2009 – 18:02Nessun Commento

«Le laverie di furono demolite nel 1984»

Questa la lapidaria replica che il Comune di Campiglia fornisce alle proteste avanzate nei giorni scorsi dal Comitato per Campiglia, in relazione a quello che il Comitato definiva come un nuovo scempio avvenuto nell’area interessata dalle cave.

L’Ufficio tecnico comunale campigliese precisa dunque che «gli edifici ai quali si fa riferimento e le laverie in essi contenute sono stati in realtà demoliti 25 anni fa, cioè nel 1984, in seguito ad una concessione edilizia del Comune di Campiglia dello stesso anno».

«I lavori di ulteriore ristrutturazione edilizia – citiamo ancora – sono stati autorizzati con permesso a costruire rilasciato dal Comune di Campiglia il 4 febbraio 2008. Dal materiale fotografico appare piuttosto evidente che già nel 1984 erano rimasti solo gli involucri degli edifici. Occorre altresì sottolineare che a tutt’oggi peraltro siamo in assenza di una legge che vincola i beni eventualmente ascrivibili all’ industriale del ‘900, e possiamo immaginare che sul tema ci fosse ancora minore sensibilità nel 1984».

Il Tirreno

4 marzo 2009

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.