Attuale »

10 Dicembre 2019 – 09:45 |

Al porticciolo di Baratti è in corso la realizzazione di nuove rimesse per attività di nautica da diporto.
Tutto ciò risale al caso del Piano Particolareggiato di Baratti e Populonia che il Comune fece redigere nel …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Ztl, già in vigore le deroghe per i residenti di Poggiame

Inserito da il 17 Luglio 2019 – 13:30Nessun Commento

Da giallo a bianco. Cambia il colore del tagliando residenti per chi abita in zona Poggiame. Ed è il segnale di una nuova possibilità per avvicinarsi con l’auto nella parte più antica del borgo. Individuati quattro spazi di sosta riservati nelle piazze del Silenzio e Paolini.

Il provvedimento arriva in scia all’assemblea pubblica organizzata dall’amministrazione comunale il 3 luglio per affrontare il tema della chiusura al traffico del .

«Ascoltate le istanze dei cittadini presenti che hanno manifestato alcune difficoltà e criticità abbiamo deciso di stabilire una deroga al divieto di sosta veicolare all’interno del centro storico – dice l’assessore alla Polizia municipale e centro storico di Campiglia Marittima Matteo Brogioni -, individuando quattro spazi di sosta in piazza del Silenzio e piazza Paolini, con il criterio dell’alternanza tra i veicoli in sosta, permettendo la sosta ai residenti in alcune vie borgo del rione Poggiame».

Questi i residenti che potranno richiedere il tagliando bianco: degli Scudi, vicolo Stretto, piazzetta degli Scudi, Vecchio asilo, Dini, piazza Paolini, piazza del Silenzio, vicolo Rapido, della Banca, Fucini, vicolo Gallini, delle Scuole, del Poggiame e Portelli.

«Abbiamo fatto un passo in avanti andando incontro ad alcuni residenti – sostiene la sindaca Alberta Ticciati – tenendo conto dell’effettiva difficoltà derivante dall’età e da alcuni problemi di salute, i quali subiscono un disagio nel dover percorrere a piedi una strada in forte pendenza per rientrare nella propria abitazione».

La sosta nei quattro stalli riservati non è consentita nelle date in cui è vietato a tutti il transito all’interno della Ztl, cioè in concomitanza di eventi e manifestazioni organizzate nel centro storico.

Il nuovo regime è in vigore dal 15 luglio, data di emissione dell’ordinanza numero 97 che fissa le deroghe alla Ztl, che rimarranno valide fino al 15 settembre.

I residenti nel rione Poggiame, nelle vie indicate nell’ordinanza, dovranno recarsi al comando di Polizia municipale per consegnare il tagliando di colore giallo valido per la sosta negli stalli riservati esterni alle mura e farsi rilasciare quello di colore bianco che consente, oltre che la sosta nei posti auto riservati esterni alle mura, anche quella nelle piazze del Silenzio e Paolini. 

Il Tirreno 17.7.2019

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.