Attuale »

10 Dicembre 2019 – 09:45 |

Al porticciolo di Baratti è in corso la realizzazione di nuove rimesse per attività di nautica da diporto.
Tutto ciò risale al caso del Piano Particolareggiato di Baratti e Populonia che il Comune fece redigere nel …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Cultura, storia

Apritiborgo ottiene il finanziamento da Roma

Inserito da il 3 Ottobre 2017 – 08:43Nessun Commento

Il ministero della cultura scommette su Campiglia. Cresce il contributo: 10.000 euro al Festival Apritiborgo. Anche quest’anno, Apritiborgo riceve un riconoscimento importante dal ministero dei beni culturali con il contributo di 10.068 euro per l’edizione 2017 sul Fus, il Fondo unico per lo spettacolo. Circa duemila euro in più degli anni precedenti.

 

Naturalmente c’è soddisfazione a Campiglia per la conferma del contributo che, indipendentemente dall’entità, è il segno di una manifestazione ben congegnata, come affermano anche l’assessore alla cultura Jacopo Bertocchi e il direttore artistico Alberto Masoni.

«Il riconoscimento da parte del ministero per Apritiborgo, uno tra i pochi festival in Italia a ricevere questo contributo – spiega Bertocchi – ci dà il senso dell’importanza della manifestazione. Lo accogliamo come uno stimolo a fare meglio – aggiunge – e un grande attestato di stima per chi ha lavorato finora per la sua riuscita. Desidero condividere questo importante risultato con lo staff del Comune e con la direzione artistica di Terzostudio che ha portato a Campiglia un format innovativo e difficilmente riproducibile senza il loro contributo». «Sono soltanto sette i festival italiani di teatro di strada che il Ministero riconosce e finanzia – continua Masoni – per il quarto anno ad Apritiborgo!Abc Festival viene riconosciuta una valenza nazionale».

Il Telegrafo 3.10.2017

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.