Attuale »

4 Dicembre 2019 – 09:42 |

Certo non nella zona di protezione speciale delle Alpi Apuane.
L’Amministrazione comunale di Massa ha recentemente annunciato di voler riaprire ben sette cave di marmo, incurante di critiche e perplessità.

Tags: Cave

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Al GriG di Deliperi il riconoscimento ufficiale di “associazione di protezione ambientale”

Inserito da il 23 Agosto 2016 – 17:07Nessun Commento

Il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus è stato formalmente riconosciuto “associazione di protezione ambientale”. “Per la prima volta un’associazione ecologista nata in Sardegna, nel bel mezzo del Mediterraneo perviene a questo rilevante riconoscimento” fa sapere il presidente Stefano Deliperi. Costituita a Cagliari nel 1992, opera da anni in tutta Italia e ha costituito sedi regionali in Toscana, nel Veneto, in Umbria, nelle Marche, in Abruzzo, in Campania.

GriG

“Fra coloro che, per scardinare l’ingiustizia e l’assalto ai beni comuni, praticano la tattica puntiforme della protesta o del ricorso in giudizio su questioni singole, secondo il modello degli advocacy groups, l’esempio più interessante in Italia è probabilmente il Grig (Gruppo di intervento giuridico) di Cagliari, attivo dal 1992, che ha svolto più di duemila azioni legali in difesa dell’ambiente in Sardegna, ma è recentemente ‘sbarcato’ in Toscana impegnandosi su azioni concrete (Tav sotto Firenze, tenuta di Rimigliano in Comune di San Vincenzo, inquinamento a Piombino)”, Così l’ha descritta l’archeologo e storico dell’arte Salvatore Settis.

Speculazione immobiliare, tagli boschivi, inquinamento, grandi opere inutili e dannose, devastanti , dissesto idrogeologico, caccia selvaggia, degrado urbano, discariche abusive, inceneritori, peggioramento della salute pubblica, monumenti abbandonati, smog, crudeltà contro gli altri animali, riduzione del verde pubblico nelle città. Il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus si batte contro tutto questo da più di vent’anni, per l’ambiente e la salute, per una migliore qualità della vita.

“Ora il GrIG diventa “associazione ambientale riconosciuta”, un risultato ottenuto grazie all’impegno disinteressato, concreto e qualificato di tante persone, che non può che confortarci e spronarci per rendere sempre più efficace la nostra attività per la nostra Terra, l’unica che abbiamo.Ora ci rimbocchiamo le maniche, con maggiore energia ed entusiasmo di prima” conclude Deliperi.

Tratto da Vistanet.it

Pubblichiamo il messaggio del GrIG:

Nei giorni scorsi è giunta dal Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare la bella notizia: il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus è associazione di protezione ambientale riconosciuta (art. 13 della legge n. 349/1986) con D.M. Ambiente n. 203 del 18 luglio 2016, comunicato sulla Gazzetta Ufficiale, serie generale, n. 180 del 3 agosto 2016.

Ne derivano alcune conseguenze molto interessanti che vorrei segnalarvi, perchè di grande interesse per le sedi regionali e locali del GrIG.
Ora siamo legittimati direttamente dalla legge (art. 18 della legge n. 349/1986 e s.m.i.) per intervenire in giudizio in caso di danno ambientale, per impugnare atti amministrativi lesivi di beni ambientali, ecc. ma dobbiamo anche esser coinvolti da Regioni e Enti locali per la nomina di rappresentanti ambientalisti, partecipazione in Consulte, Comitati, ecc. che prevedano “associazioni di protezione ambientale riconosciute”.
In proposito, vi suggerisco di scrivere a Presidenti di Regione, di Province, ecc. per segnalare l’avvenuto riconoscimento del GrIG e la richiesta di esser coinvolti nelle relative procedure di nomina/partecipazione, ecc.
E’ certamente un modo per aver maggiore voce in capitolo nelle scelte rilevanti per l’ambiente e la salute pubblica.
Stefano Deliperi
grig
Gruppo d’Intervento Giuridico onlus
Via Cocco Ortu, 32 – 09128 Cagliari
Print Friendly, PDF & Email
No tags for this post.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.