Attuale »

17 Agosto 2019 – 08:32 |

In dodici anni di attività il Comitato per Campiglia ha cercato di dare ai cittadini le informazioni, troppo spesso passate sotto silenzio, su quanto accadeva in merito alle scelte urbanistiche e alla tutela, studio e …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Cultura, storia

“Campiglia medievale” fa il pieno e l’Evc pensa già al futuro

Inserito da il 20 Luglio 2016 – 13:30Nessun Commento

 «Campiglia ha recuperato il suo palio storico e la sua sfilata medievale. Un ritorno alle origini tanto atteso e molto apprezzato, e a cui continueremo a lavorare per far conoscere sempre più la storia e le antiche tradizioni del nostro borgo».

C’è molta soddisfazione tra i volontari dell’Ente Valorizzazione Campiglia per la riuscita della rievocazione storica che lo scorso fine settimana ha colorato il cuore del paese di atmosfere d’altri tempi.

Campiglia medievale 2016

Il tuffo nel passato, per rivivere usi e costumi della “Campilia medievale”, è cominciato venerdì, alla Rocca del paese, dove alle prime ore del tramonto armigeri e popolani hanno dato vita al bivacco, con un numeroso pubblico che ha cenato degustando alcuni piatti tipici dell’epoca.

Caampiglia medievale 2016 3

Poi, spazio alla prova di abilità degli Arcieri del Drago e dei Cavalieri di San Fiorenzo di Campiglia e agli spadaccini Le Ombre di Montecoronato. Infine, la serata si è conclusa con la sfida a colpi di freccia tra i rioni di Campiglia per la conquista del palio, che è andato al rione Foriporta rappresentato dalle arciere Franca Lisini e Giovanna Taddei.

Campiglia medievale 2016 2

Sabato invece, altro scenario: in piazza della Repubblica, nel cuore del borgo, dame e cavalieri, armigeri e tamburini, popolane e popolani hanno sfilato per omaggiare il capitano venuto “dalla lontana Florentia”. Tanti gli spettatori che hanno ammirato il corteo, apprezzandone la bellezza dei costumi e la bravura del gruppo dei tamburini e sbandieratori del rione Santa Maria giunti da Pescia in onore del capitano.

Campiglia medievale 2016 4

Molto soddisfatto il presidente dell’Evc , Mark Mahan, positivamente colpito dalla grande partecipazione da parte della cittadinanza. «Il proposito futuro – afferma Mahan – sarà sicuramente quello di approfondire e migliorare l’iniziativa anche in rispetto di chi per decenni vi si è dedicato con passione e amore.Un patrimonio culturale, il nostro, da non perdere ma anzi approfondire e valorizzare ancora di più, in un percorso da far crescere. Grazie a chi ha contribuito all’organizzazione, e mi auguro che la collaborazione da parte di tutti sia sempre maggiore».

Campiglia medievale 2016 5

Plauso ai promotori e apprezzamenti anche dall’amministrazione comunale». «Un ringraziamento – commenta – all’Evc, ai tantissimi volontari e al pubblico che ha seguito questo evento . Tutto è stato curato nei particolari valorizzando Campiglia dal punto più alto della Rocca al cuore del . Creare occasioni, condividere l’amore per il proprio paese, fare squadra ed essere accoglienti, tutti obiettivi colti positivamente, grazie».

Prossimo appuntamento in agenda con la Campiglia che fu, la cena medievale in programma per il 9 agosto, e che ritornerà di nuovo nel centro storico, in piazza Mazzini.

Annalisa Mastellone – Il Tirreno 20.7.2016

Clicca qui per vedere tutte le foto sulla pagina FB dell’Ente Valorizzazione Campiglia

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.