Attuale »

18 Settembre 2020 – 21:01 |

PROTOCOLLO DI INTESA PER IL RECUPERO E LO SVILUPPO DEL PATRIMONIO AMBIENTALE, INDUSTRIALE, ARCHEOLOGICO E CULTURALE DELL’AREA MONTE CALVI, CAMPIGLIA M.ma
Nell’incontro pubblico di lunedì 14 settembre, il sindaco di Campiglia, d.ssa Ticciati, ha illustrato i …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Ztl 24 ore su 24 in centro e da giugno a settembre

Inserito da il 16 Marzo 2016 – 13:31Nessun Commento

La decisione in una delibera della giunta per il borgo di Campiglia. «Vogliamo favorire i flussi turistici e preservare le nostre bellezze»

Novità per la viabilità del capoluogo: la ztl si allunga da giugno a settembre, e sarà in vigore 24 ore su 24 con controllo automatico degli accessi: non più solo luglio e agosto e per l’intera giornata. Una rivoluzione che punta a rendere omogenee le scelte che si sono avvicendate in ben 25 anni di vita della ztl, tenendo conto soprattutto dell’incremento di visitatori e turisti che arrivano a Campiglia in estate. Così è specificato nella delibera con cui la giunta, a inizio marzo, ne ha ratificato l’estensione.

Campiglia ZTL

La ztl fu istituita nel 1990, e coincide con l’area del circoscritta dalle vecchie mura, integrata da via XXV Luglio, via Moro e via Gori. Da allora e fino al 2015 è stata poi adottata apposita ordinanza di regolamentazione del traffico con cui veniva individuato il periodo di operatività della ztl dalle ore 18 alle 24 di tutti i giorni dei mesi di luglio e di agosto. E così è stato per ben 25 anni.

Nella delibera sono elencate alcune osservazioni che giustificano la scelta: il centro storico di Campiglia non permette, per la tortuosità delle strade e la ristrettezza delle porte, l’agevole scorrimento di veicoli, né la sosta per tutti e il sicuro transito dei pedoni vista la mancanza di marciapiedi. Tra l’altro, poiché il borgo è meta di turisti italiani e stranieri, un traffico continuo e disordinato non consente loro di apprezzare e di fruire in modo adeguato del centro medievale. Senza dimenticare il danno ambientale che mezzi e auto producono con rumori e gas di scarico.

Quindi «constatato che – si legge nella delibera di giunta – le motivazioni per cui a suo tempo è stata istituita la ztl risultano ancora valide e anzi, oggi, più incisive e pregnanti di allora, in considerazione che già da alcuni anni stiamo assistendo a un aumento considerevole del traffico veicolare nel centro storico dovuto essenzialmente a un incremento dei flussi turistici, peraltro interessanti anche i mesi di giugno e settembre, che inducono a ricomprendere in parte anche questi due mesi nel periodo di vigenza della ztl, oltre che estenderne la validità all’intero arco giornaliero (0-24)».

L’obiettivo, quindi, di questa rivoluzione nel cuore del capoluogo, è di tendere sempre alla ricerca di una migliore qualità della vita all’interno del centro storico, favorire il turismo e conciliare le esigenze degli esercenti locali con i bisogni dei residenti. Per cui, la delibera firmata dalla giunta il 2 marzo scorso prevede la validità «dalle ore 00:00 alle ore 24 di tutti i giorni feriali e festivi, ricompresi nel periodo 15 giugno/15 settembre di ciascun anno solare».

La circolazione sarà consentita ai soggetti autorizzati in determinati orari, per permettere ai residenti di effettuare operazioni di carico e scarico e di ricoverare i veicoli nelle aree private. Gli accessi al centro storico saranno controllati da dispositivi automatici, da installarsi all’inizio di via XXV Luglio, di via A. Moro/piazza Gallistru (le due entrate) e alla fine di via Roma (l’uscita).

Annalisa Mastellone – Il Tirreno 16.3.2016

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.