Attuale »

4 Dicembre 2019 – 09:42 |

Certo non nella zona di protezione speciale delle Alpi Apuane.
L’Amministrazione comunale di Massa ha recentemente annunciato di voler riaprire ben sette cave di marmo, incurante di critiche e perplessità.

Tags: Cave

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

“Campiglia: un paese da vivere”

Inserito da il 22 Giugno 2015 – 09:29Nessun Commento

Scrive Viola Ferroni, Assessore alle  Politiche per il del Comune di Campiglia:

Grazie ai numerosi interventi promossi dall’amministrazione ed alla collaborazione di tutti i soggetti che hanno saputo cogliere queste opportunità, il centro storico di Campiglia sta vivendo una nuova fase.

Campiglia

La particolare sinergia tra operatori commerciali, legati al turismo, associazioni di promozione culturale e Parchi Val di Cornia sta dando i suoi frutti: il borgo è spesso animato da eventi coinvolgenti e di qualità, che riescono ad attrarre un pubblico eterogeneo e numeroso non solo durante la stagione estiva, ricca di appuntamenti riconosciuti a livello nazionale ed apprezzati da una impressionante vastità di spettatori, ma per tutto l’anno.

Tutto questo, unito alla meraviglia urbana che è propria del centro storico, rende Campiglia il posto ideale per investire: tanti sono i luoghi potenzialmente adatti ad ospitare attività legate al turismo, al commercio, all’artigianato di qualità ed ai servizi. Luoghi che da oggi sarà più facile ristrutturare e rendere operativi grazie al nuovo regolamento edilizio, che, allargando le maglie sopratutto in ambito di adeguamento del locale ai fini igienici e sanitari, riesce a coniugare esigenze di sviluppo, fruibilità e bisogni dei cittadini con l’oggettività delle situazioni architettoniche tipiche del centro storico, dove spesso risulta difficoltoso o addirittura impossibile procedere con particolari interventi edilizi.

Chi vuole aprire un’attività a Campiglia non dovrà più adattare le proprie idee alle caratteristiche dell’immobile ma potrà essere trovato un giusto compromesso tra idee e caratteristiche.
Inoltre, non di poca rilevanza ai fini di agevolare gli insediamenti produttivi nel borgo, il contributo agli affitti degli immobili erogato dall’amministrazione già da diversi anni, esteso da quest’anno anche ai subentri nelle gestioni ed a tutte le attività previste dal regolamento urbanistico nel centro storico.

Tutto ciò, unito ad imminenti interventi e promozione di politiche volte a migliorare ed intensificare il senso civico e l’aggregazione dei soggetti che, stanzialmente o temporaneamente vivono Campiglia M.ma, speriamo possa essere di aiuto a sviluppare e far conoscere il nostro meraviglioso paese, rilanciarlo per dargli la giusta identità nella nostra dimensione territoriale e sovracomunale.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.