Attuale »

18 Settembre 2020 – 21:01 |

PROTOCOLLO DI INTESA PER IL RECUPERO E LO SVILUPPO DEL PATRIMONIO AMBIENTALE, INDUSTRIALE, ARCHEOLOGICO E CULTURALE DELL’AREA MONTE CALVI, CAMPIGLIA M.ma
Nell’incontro pubblico di lunedì 14 settembre, il sindaco di Campiglia, d.ssa Ticciati, ha illustrato i …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Campiglia: pronta la bozza del regolamento edilizio

Inserito da il 23 Maggio 2015 – 18:30Nessun Commento

Soffritti: «Questo lavoro va nella direzione di semplificare le procedure». Il documento è consultabile dai cittadini prima della votazione in consiglio.

A undici mesi dall’insediamento della nuova amministrazione il Comune di Campiglia ha predisposto la bozza del nuovo regolamento edilizio. Una delle priorità particolarmente sentita da cittadini e addetti ai lavori che assume un’importanza ancora maggiore soprattutto alla luce dei cambiamenti sociali ed economici provocati dalla forte crisi.

Il regolamento edilizio in vigore era datato 2007, dalle caratteristiche senz’altro avanzate perché per certi versi era ancora attuale, ma per altri scontava un impianto che necessitava sia di essere semplificato, sia di essere adeguato alle più recenti norme urbanistiche introdotte dalla Regione.

La bozza che sarà definitivamente votata dal consiglio comunale una volta conclusa la procedura preliminare è stata messa a disposizione dei consiglieri comunali e sul sito web del Comune potrà essere consultata da tutti i cittadini. Inoltre mercoledì scorso si è tenuto un seminario tecnico rivolto a tutti i professionisti coinvolti tramite i loro ordini, al quale si è registrata una massiccia partecipazione.

I temi principali sui quali si basa il nuovo regolamento sono semplificazione, , edilizia sostenibile. Il regolamento è stato redatto da un gruppo di lavoro interno all’ufficio tecnico del Comune di Campiglia e ha recepito i temi di un confronto con i tecnici del Comune di Piombino, che a loro volta hanno condotto in precedenza un lavoro di concertazione con i rappresentanti degli ordini e collegi professionali, con il dipartimento di prevenzione, unità funzionale igiene sanità pubblica e nutrizione dell’Asl 6 Val di Cornia, con l’Inbar sezione di Livorno e Arcipelago toscano.

Sono state valutate le proposte dei professionisti acquisite dal Comune di Piombino nell’ambito della campagna “Io semplifico” e adesso contributi e proposte in merito alla bozza del nuovo regolamento sono attesi per Campiglia, entro la prima settimana di giugno. I materiali in consultazione sono disponibili alla pagina www.comune.campigliamarittima.li.it/archivio6_notizie_10_1132.html.

Il sindaco Rossana Soffritti esprime soddisfazione «per questo lavoro che va nella direzione di semplificare le procedure, rendere fattibili dove possibile interventi di edilizia libera nelle proprie abitazioni e nella parte produttiva del tessuto comunale». Soffritti invita coloro che vorranno inviare un contributo di idee a farlo, per giungere velocemente al termine della procedura e al varo del consiglio comunale.

Il Tirreno 23.5.2015

Print Friendly, PDF & Email
No tags for this post.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.