Attuale »

6 Luglio 2020 – 13:30 |

Trovata una tomba del II o I secolo a.C. Nella sepoltura un corredo di 15 pezzi tra cui spicca un anello in oro e granato. Lo scavo prosegue in zona Pulledraia.
Grande scoperta allo scavo del …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Venerdì 19, si parlerà di cave in Consiglio comunale

Inserito da il 17 Dicembre 2014 – 16:13Nessun Commento

Campiglia democratica presenterà un ordine del giorno sulle prospettive legate ai nuovi scenari della siderurgia piombinese.

Un nuovo tavolo di confronto sulle attività estrattive. È Campiglia democratica che pone la necessità di aprire una discussione in argomento alla luce, anche, «delle nuove prospettive – si spiega – che potrebbero aprirsi con i nuovi scenari della siderurgia piombinese in seguito all’ingresso di Cevital». «Ma soprattutto perché andando verso una nuova stagione della pianificazione regionale – sottolinea Campiglia Democratica insieme ai partiti della coalizione che governa il comune di Campiglia – si ritiene necessario un confronto aperto sul tema delle che interessa ampiamente il territorio comunale, da sempre vocato all’attività estrattiva, un’attività importante sulla quale non si nascondono le ovvie criticità e che è opportuno inquadrare consapevolmente e correttamente con il dovuto bagaglio di approfondimento in primo luogo con la Regione, per essere protagonisti attivi a garanzia dello sviluppo e della sostenibilità ambientale».

Questo, in estrema sintesi, l’oggetto della riflessione politica del gruppo di maggioranza che chiede di inserire nella discussione del prossimo consiglio comunale, un ordine del giorno in cui, auspica proprio Campiglia democratica «tutto il consiglio chieda alla giunta, nel rispetto dei piani sovraordinati ai quali il Comune fa riferimento di farsi parte attiva con la Regione Toscana e con gli altri interlocutori istituzionali, per condividere un tavolo istituzionale di confronto sulle strategie e le scelte sulle attività estrattive ed in particolare sul ruolo che si intende riservare alla nostra zona».

Obiettivo, dunque « aprire un tavolo di confronto con le parti economiche, aziende e sindacati – si spiega – con particolare riferimento al legame tra attività estrattive e fabbisogni relativi allo sviluppo industriale». «Chiediamo alla giunta – afferma direttamente il capogruppo di Campiglia democratica Stefano Sicurani – di aprire una discussione e un percorso di confronto nel quale le nostre forze politiche vogliono essere partecipi senza posizioni ideologiche, ma attenti allo sviluppo e alla tutela del nostro territorio».

Il Tirreno – 17.12.2014

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.