Attuale »

1 Gennaio 2020 – 19:24 |

Johann Sebastian Bach Arioso Cantata BWV 156
Registrato l’autunno scorso nella capella della Chiesa di Campiglia.
Grazie a Don Marcello!
No tags for this post.

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Camion sull’Aurelia, sfuma l’ipotesi divieto

Inserito da il 18 Luglio 2014 – 13:30Nessun Commento

San Vincenzo, l’assessore Roventini: «Stiamo valutando la possibilità di percorsi alternativi»

Le possibilità di vietare il transito sul territorio comunale sanvincenzino dei camion che dalla cava di Campiglia muovono verso Piombino sembrano scemare. I mezzi della Sales, che ha vinto l’appalto per i lavori di ampliamento del porto piombinese, continueranno, almeno per alcune settimane, a fare i loro giornalieri 450 viaggi passando per San Vincenzo. Le possibilità del sindaco Alessandro Bandini di emettere un’ordinanza di divieto di transito sul proprio territorio si sono ridotte.

Il sindaco e i tecnici non hanno ancora potuto visionare il bando di gara e, inoltre, esiste il nodo della competenza diretta sulla strada. Infatti, il tratto di Aurelia percorso dai camion è di competenza del Comune solo per 250 metri, mentre sul resto è della Provincia, entrambi enti che, a detta di Bandini, non sono stati contattati dall’Autorità portuale di Piombino.

Massimiliano Roventini«Il presidente dell’Autorità portuale Luciano Guerrieri – dice l’assessore all’urbanistica e alle attività produttive Massimiliano Roventini – ha chiesto un incontro con il sindaco Bandini. In pratica, allo stato di conoscenze attuali, potremmo fermare i camion e non farli transitare sui 250 metri di nostra competenza, ma sarebbe assurdo: o non li fai partire o, altrimenti, bloccheremmo il normale svolgimento dei lavori e ci esporremmo alla possibilità di un’ingente richiesta danni». Che spiega: «Dobbiamo ancora prendere visione del bando di cui l’Autorità Portuale stessa è committente, e stiamo intanto valutando la possibilità di strade alternative su cui i camion potrebbero transitare.

È vero che l’autorizzazione all’ordinanza di divieto potrebbe essere votata all’interno del consiglio comunale, e in tal caso ci assumeremmo il rischio di eventuali richieste danni che, considerando che l’opera costa oltre 100milioni di euro, potrebbero essere enormi. Dobbiamo poi vedere, quando ci sarà dato il bando originale, se in esso erano contemplati o meno dei percorsi alternativi».In attesa degli incontri, della presa visione e analisi del bando, i camion continueranno a transitare per il territorio comunale.

Altra questione: le strade sanvincenzine su cui passano i mezzi pesanti si stanno rovinando. Nel bando dell’Autorità portuale è previsto il ripristino dei luoghi? Chi sarà a spendere soldi per sistemare il manto stradale? Anche per queste risposte, dovremo attendere un po’ di tempo.

Paolo Federighi – Il Tirreno 18.7.2014

Il sindaco di San Vincenzo vuole fermare i camion
Passo sbarrato ai camion che sfrecciano ad alta velocità carichi di materiale prelevato alle di Campiglia. Una media di 450 viaggi al giorno, fino al porto di Piombino per i lavori di ampliamento. La questione è delicata: non molti giorni or sono, un cittadino rumeno è morto in un incidente proprio sull’Aurelia, schiacciato nell’auto tra due camion.

Aurelia divieto camion

Mentre il sindaco di Campiglia Marittima, Rossana Soffritti, ha emesso un’ordinanza che ne vieta il transito dal centro abitato di Venturina, i camion viaggiano nel territorio di San Vincenzo, provocando non pochi problemi di viabilità e rischi, oltre a un considerevole impatto ambientale e acustico.

Alessandro BandiniAdesso il primo cittadino Alessandro Bandini alza la voce: «In attesa di avere delle risposte in merito dall’Autorità Portuale è mia intenzione emettere a breve un’ordinanza che vieti il transito dei camion sul nostro territorio comunale».

Un vuoto e un problema. «Ne la precedente giunta ne l’attuale – afferma Bandini – sono state contattate dall’Autorità Portuale a seguito del bando di gara per i lavori al porto. E neanche la Provincia pare sia stata contattata, ed era essa a dover rilasciare le autorizzazioni del caso, visto che la strada è provinciale. Adesso ci ritroviamo con circa 450 camion al giorno su una strada che non può sopportare tale carico, con rischi e problemi di viabilità, con un notevole impatto a livello ambientale ed acustico. Perfino la strada che conduce al nuovo supermercato Pam Club è intasata».

Ma se la passata amministrazione non ha “preso il toro per le corna” Bandini punta i piedi, ed è determinato a emettere un’ordinanza che vieti il transito dei camion sul territorio sanvincenzino.

Intanto, proseguono i contatti e gli incontri per una soluzione diplomatica tra Bandini e l’assessore all’urbanistica Massimiliano Roventini con i rappresentanti dell’Autorità Portuale e della Provincia. «Il sindaco – dice Roventini – è intenzionato ad emettere un’ordinanza per la chiusura immediata ai camion Sales nel Comune di San Vincenzo, ma sta aspettando l’incontro con l’Autorità Portuale di Piombino, responsabile del bando a cui si legano i passagi dei camion.

Dovremmo anche vedere cosa stabiliva il bando in questione, quali erano i percorsi consentiti dalle cave di Campiglia verso Piombino, se i Comuni interessati e la Provincia dovevano essere avvertiti del passaggio dei mezzi. Aspettiamo tali risposte, e in base ad esse agiremo di conseguenza».

Intanto, nel prossimo consiglio comunale di giovedì 17 luglio alle 18, la lista civica “SìAmo San Vincenzo”, rappresentata da Luca Cosimi, sottoporrà al sindaco un’interrogazione per avere chiarimenti sulla vicenda, e chiederà a Bandini di prendere gli adeguati provvedimenti in merito.

Paolo Federighi – Il Tirreno 15.7.2014

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.