Attuale »

1 Gennaio 2020 – 19:24 |

Johann Sebastian Bach Arioso Cantata BWV 156
Registrato l’autunno scorso nella capella della Chiesa di Campiglia.
Grazie a Don Marcello!
No tags for this post.

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Un rudere inquietante nel centro storico

Inserito da il 21 Ottobre 2013 – 18:162 Commenti

Laura Riccio, socia del Comitato, proprietaria di una casa in Via Dini, ci ha inviato la segnalazione che ha fatto  al Comune e al Genio Civile circa la pericolosità di un rudere nei pressi di casa sua.

Il problema era già stato oggetto di una raccolta di firme e di segnalazioni da parte dei cittadini del quartiere ma senza nessun risultato.

Rudere 1   Rudere 2

Qui di seguito la lettera:

Rudere lettera Comune

 

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti »

  • Serenella ha detto:

    grazie !
    alla cittadina Laura Riccio e al Comitato per Campiglia che ha questo strumento ( il sito )che mette in evidenza i problemi piccoli e grandi del paese e li fa conoscere.
    Quelli del Comitato sembrano proprio delle sentinelle !
    Il problema del rudere è stato più volte segnalato al comune anche dai nativi, ma senza successo. Speriamo che questa ‘pubblicità’ ottenga qualche risultato.
    Serenella P.

  • serge noiret ha detto:

    Cara Laura,

    possiedo dal 1991 il piano secondo di Via Fucini 6 e le mie due camere da letto si trovano sopra quel rudere. La parte della facciata che lo sovrasta non è stato ripristinato quando abbiamo rifatto invece la facciata di via Fucini negli anni ’90. L’erosione a portato via molte pietre ma nulla si può fare se prima non si rimette a posto quel che sta sotto.
    Condivido dunque le preoccupazioni riguarda al suo stato. Ho paura che trascini anche il resto dei fabbricati o possa danneggiarli strutturalmente e pericolosamente. Dovrebbe essere raso al suolo o ripristinato. Se posso fare qualsiasi cosa non esitare a contattarmi a Firenze dove risiedo. Il mio telefono di casa è lo 055240764. Purtroppo per motivi di lavoro vengo ormai di rado a Campiglia, ma sono pronto a partecipare alle vostre iniziative.

    Serge Noiret

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.