Attuale »

20 Febbraio 2020 – 09:34 |

Dopo una prima segnalazione fatta da un nostro lettore nel novembre del 2019 e il conseguente articolo mandato alla stampa da parte del Comitato per Campiglia sulla costruzione in atto di manufatti in legno sulla …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Il golfo Baratti raccontato da una cittadina speciale…

Inserito da il 9 Dicembre 2012 – 15:30Nessun Commento

Chi vive a Campiglia, o ci spende le vacanze, avrà senz’altro incontrato un giorno Pat Carney. Con i suoi capelli bianchi e ciuffi rosa, con il sorriso onnipresente e la lingua italiana che parla con un delizioso accento inglese, non può passare inosservata.

Pat era psicoterapista. Ora che è in pensione e nonna di 6 nipotini, condivide la sua vita fra Cambridge, in Inghilterra, e Campiglia. È da 40 anni che è innamorata della Val di Cornia. Ma la sua passione va a Populonia e al golfo di .

Questa passione, Pat la condivide scrivendo articoli su un sito internet inglese chiamato “Italian Notebook” (Taccuino italiano) e che è visitato da decine di migliaie di persone.

La Via dei Cavalleggeri (foto Anna Meli), Scavi archeologici a Populonia, San Cerbone, Populonia o una rinascita Etrusca, Buca delle Fate sono i titoli dei suoi pezzi, che si può leggere cliccando qui.

Grazie a Pat per la bella pubblicità che ci fa!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.