Attuale »

1 Gennaio 2020 – 19:24 |

Johann Sebastian Bach Arioso Cantata BWV 156
Registrato l’autunno scorso nella capella della Chiesa di Campiglia.
Grazie a Don Marcello!
No tags for this post.

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

«Parcheggi, perchè i piombinesi pagano e i sanvincenzini no?»

Inserito da il 14 Luglio 2012 – 07:13Nessun Commento

«Il pagamento dei parcheggi di da parte dei piombinesi e l’esenzione dei sanvincenzini è una soluzione a dir poco incoerente con la sovracomunalità». A sostenerlo sono le forze politiche Udc, Fli, Pdl, Idv, Rifondazione comunista e Riccardo Gelichi (gruppo misto).
«Risulta completamente in contrasto con l’equità di trattamento rispetto a quello che un tempo era il sistema dei parchi e la sua gestione. Se i parcheggi tornano ai comuni e San Vincenzo vuol fare i suoi distinguo è un diritto che anche Piombino faccia i suoi. E’ in sostanza quello che chiedeva l’ordine del giorno presentato dal consigliere Gelichi e che Fli, Pdl, Udc, Rifondazione e Idv hanno contribuito ad arricchire di contenuti. Si chiedeva una riduzione delle tariffe per i piombinesi nelle aree di pertinenza del loro comune per la prossima stagione. Una richiesta che nella discussione ha ricevuto un’apertura di buon senso dall’assessore Giuliani, nella possibilità di valutare le eventuali ripercussioni di questa riduzione nella quadratura di bilancio. E’ del tutto incomprensibile l’atteggiamento del Partito Democratico con la sua indisponibilità anche ad una sospensione della discussione, chiesta dal consigliere Coppola, per valutare eventuali convergenze».
«Il Pd, con il suo voto negativo – concludono – ha fatto naufragare la possibilità di ridurre la tariffa per i parcheggi di e Costa Est per i cittadini di Piombino. Un gesto politico d’arroganza, privo di senso compiuto».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.