Attuale »

14 Novembre 2019 – 13:23 |

Rilasciata dal Comune l’autorizzazione alla società per completare l’estrazione di poco meno di 3 milioni di metri cubi di materiale.
Altri tre anni per mettersi in pari. È la proroga concessa dal Comune di Campiglia Marittima a Sales Spa per …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Pazienza… Il Forum fa i conti dell’operazione parcheggi a pagamento di Rimigliano

Inserito da il 9 Giugno 2012 – 20:41Nessun Commento

Il Sindaco Biagi ci prega d’avere pazienza per la “novità” dei parcheggi a pagamento sulla Principessa. Ebbene questa novità risulta sgradevole, nessuno aveva chiesto un simile dono. Intanto la pazienza è finita e c’è già costata parecchio cara.
Un Comune che istituisce la sosta a pagamento a il primo giugno e comincia ad informare i cittadini sulle esenzioni una settimana dopo è ridicolo e i responsabili di un simile pasticcio dovrebbero assumersi le responsabilità e fare fagotto.
Ci riferiamo in primis alle responsabilità politiche che sono pesanti e riguardano le tasche di tutti i cittadini, anche di coloro che a Rimigliano non ci vanno.

Infatti le stime d’incasso dai parcheggi erano di 130.000 € e le spese, con 6 parcometri, di 90.000 €. Aggiungere 14 parcometri significa portare in negativo il bilancio di quest’operazione che pesa sui residenti della Val di Cornia e sui turisti. Se consideriamo poi il lavoro aggiuntivo per gli uffici e il tanto tempo perso dai sanvincenzini per richiedere l’esenzione, la conclusione non può che essere una: l’Amministrazione fa pagare i parcheggi di Via della Principessa, non per avere soldi ma per perderne.

I problemi di sicurezza di Via della Principessa non saranno certo risolti da qualche parcometro in più. Sono più di due anni che denunciamo la spaventosa trasformazione della strada e questo può essere considerato il colpo finale.

Andare a Rimigliano è così diventato più rischioso, molto costoso e molto più stressante. Il tutto per il gusto di perderci soldi o, forse, per allontanare i cittadini abituati ad andare lì, gratis a fare il bagno. In ogni caso, un bel modo davvero di pensare all’interesse pubblico.

Nicola Bertini
Per il Forum del Centrosinistra per San Vincenzo

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.