Attuale »

17 Febbraio 2020 – 13:30 | Un commento

L’ex sindaco Anselmi replica a Palombi: «Nel 2013 sono stati solo previsti dei manufatti tra l’altro diversi da quelli costruiti. Dopo è arrivato tutto il resto»
«Dispiace dover confutare le affermazioni dell’assessore all’urbanistica del Comune di Piombino …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Dopo quarant’anni d’attesa il Golfo di Baratti avrà le fognature

Inserito da il 3 Gennaio 2012 – 17:13Nessun Commento

potrà aspirare alla Bandiera Blu. Dopo quarant’anni il Golfo avrà le fognature. «E’ stata molto importante la conclusione dell’accordo con i commercianti, i ristoratori dell’area – ha detto il sindaco Gianni Anselmi – con il concorso delle associazioni di categoria e dei privati, questo porterà all’avvio dei lavori per la realizzazione del primo lotto delle fognature nel golfo entro la prossima estate, dopo oltre quaranta anni di assenza».

Il rifacimento  della fognatura completa a Baratti è un obiettivo strategico dell’amministrazione comunale, discusso anche nell’ambito del percorso partecipativo per il piano particolareggiato e presente già nella prima bozza del piano di un anno fa. «E’ un’opera prioritaria anche per l’ottenimento della certificazione Bandiera Blu e quindi di particolare interesse sotto molti punti di vista, in primis dal punto di vista ambientale” ha evidenziato il sindaco che ha ricordato che presto ci sarà l’adozione del piano particolareggiato di Baratti che prevede “riordini e demolizioni. Nessun volume aggiuntivo», un buon esempio di percorso partecipativo.

Il progetto concordato con Asa, prevede invece la realizzazione della fognatura completa a Baratti e Populonia in tre lotti per un costo complessivo di 700mila euro: il 1° lotto teso a realizzare tutta la conduttura dai Villini al depuratore, cofinanziato da Comune e Asa al 50% per un importo totale di 350.000 euro (il più impegnativo). A seguire, in continuità con il primo, sarà realizzato immediatamente il 2° lotto, cofinanziato dagli operatori turistici di Baratti con un contributo di 90mila euro (il 50% del suo importo). Questi primi due lotti saranno conclusi prima della stagione estiva 2012. Il 3° lotto riguarda invece la rete fognaria di Populonia Alta.
m. p. La Nazione 3.1.2012

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.