Attuale »

23 Maggio 2020 – 13:30 |

All’Università del Molise una tesi di laurea magistrale sui Parchi della Val di Cornia. Il 5 maggio si è laureata con lode in Management del turismo e dei beni culturali la dottoressa Manuela Silvestri, che …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Rimigliano, il sindaco accelera sul piano della Tenuta: “A settembre approviamo”

Inserito da il 2 Agosto 2011 – 13:30Nessun Commento

Proprio quando la Regione ha chiesto ragguagli sul piano della tenuta di , il sindaco Michele Biagi, durante il consiglio comunale di ieri, ha annunciato che l’approvazione del piano avverrà in consiglio a settembre.

Il capogruppo del Forum del centrosinistra, Nicola Bertini, ha subito replicato che ora «anche la Provincia avanza forti dubbi su ciò che essa stessa ha convalidato».

La maggioranza ha di nuovo rigettato l’eventualità di un percorso partecipativo affinché i cittadini possano decidere del futuro della tenuta; percorso chiesto anche dall’assessore regionale Marson. «È anacronistico – ha spiegato il consigliere di maggioranza Arianna Morelli – pensare ad un percorso partecipativo adesso. I cittadini sono stati già informati. Ricordo che abbiamo incontrato varie associazioni di categoria e associazione ambientaliste. Poi le due assemblee pubbliche del 2008 e 2010. Il piano – ha concluso – non ha bisogno di ulteriori rinvii».

Ma secondo Bertini, per la maggioranza non esisterebbe una preoccupazione per l’interesse pubblico, quanto piuttosto fretta per rispondere alle richieste della proprietà: «È fin troppo chiaro, ormai – ha detto – che si stia attenti a non pestare i piedi alla proprietà. Allora non vi disturbate a preparare assemblee che non potranno cambiare nulla del piano. Registro che per voi i giochi sono fatti».

Il sindaco Biagi ha confermato: «A settembre il piano sarà approvato in consiglio, e abbiamo oltre un mese di tempo per ristudiare e rianalizzare i documenti. Da decidere resta la data per un altro incontro in Regione e le assemblee pubbliche».
Paolo Federighi – Il Tirreno 2.8.2011

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.