Attuale »

19 Luglio 2020 – 13:30 |

Ultimati i lavori nella parte esterna della stazione, dotata di una nuova pensilina di vetro e acciaio sul lato piazza. Si trattava dell’ultimo intervento che ha così completato la riqualificazione, di circa cinque milioni di …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Rimigliano, l’assessore frena e accusa (Corriere Fiorentino)

Inserito da il 19 Luglio 2011 – 17:00Nessun Commento

«Avevo chiesto al sindaco altre informazioni: mai viste»
C’è chi vorrebbe chiudere in fretta la partita e chi invece, dopo aver ascoltato i timori dei cittadini, vorrebbe andare fino in fondo prima di apporre il proprio sigillo. Ecco i protagonisti della trama: alcuni dirigenti del Pd, con il sindaco di San Vincenzo Michele Biagi, che vorrebbero dare il via ai lavori nella tenuta di il prima possibile. E dall’altra le liste civiche di San Vincenzo, urbanisti e professori (come Salvatore Settis) che chiedono al Comune di aprire un percorso partecipato prima dell’approvazione definitiva della variante (…)

Leggi l’articolo del Corriere Fiorentino 19.7.2011
Giornalisti: Alfredo Faetti, Alessio Gaggioli

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.