Attuale »

6 Luglio 2020 – 13:30 |

Trovata una tomba del II o I secolo a.C. Nella sepoltura un corredo di 15 pezzi tra cui spicca un anello in oro e granato. Lo scavo prosegue in zona Pulledraia.
Grande scoperta allo scavo del …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Il caso “ecomostro” nelle mani dei giuristi

Inserito da il 19 Luglio 2011 – 09:00Nessun Commento

Stop al cemento sulle dune di !

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, dopo accorte valutazioni dei propri soci toscani e segnalazioni da parte del combattivo Comitato per Campiglia, hanno inoltrato (18 luglio 2011) una specifica richiesta di informazioni a carattere ambientale e adozione di opportuni interventi riguardo il recente avvio di lavori edilizi da parte della Costruzioni Ferrero s.r.l. nell’area dunale di pertinenza del Park Hotel “I Lecci” (Via della Principessa n. 116), in Comune di San Vincenzo (LI), per la realizzazione del progetto “riqualificazione area 2 – magazzini A e B” in virtù di permesso di costruire n. C/10/00220 del 9 novembre 2010, come da cartello “inizio lavori” esposto sul posto.

Interessati il Ministro per i beni e attività culturali, il Presidente e l’Assessore all’urbanistica della Regione Toscana, il Direttore generale per le Politiche territoriali, ambientali e della mobilità della Regione Toscana, il Direttore generale per i beni culturali e paesaggistici per la Toscana, il Soprintendente per i beni ambientali e architettonici per le Province di Pisa e Livorno, il Corpo forestale dello Stato, i Carabinieri del N.O.E., il Dirigente dell’Area Servizi per il territorio del Comune di San Vincenzo.   Interessato, per tutti gli aspetti di competenza, il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Livorno.

L’area in argomento, sostanzialmente integra, sul mare e ricoperta in buona parte da macchia mediterranea evoluta, fa parte del Parco costiero di Rimigliano, rientrante nel sistema dei Parchi della Val di Cornia, zona già interessata da fenomeni di edilizia di carattere turistico, è tutelata con specifico vincolo paesaggistico (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.).

Prossimamente sarà cura del Gruppo d’Intervento Giuridico onlus verificare altre vicende edilizie e urbanistiche relative al Parco costiero di Rimigliano meritevoli della massima attenzione per la salvaguardia dei valori naturalistici e ambientali.

Si auspica un rapido intervento delle amministrazioni pubbliche interessate.

p. Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

Stefano Deliperi

ulteriori informazioni su http://gruppodinterventogiuridicoweb.wordpress.com

Allegato:
Richiesta informazioni a carattere ambientale e adozione degli opportuni interventi
sul progetto turistico-edilizio in loc. dune Park Hotel “I Lecci” – Comune di San Vincenzo (LI).

Guarda come il “Gruppo d’Intervento Giuridico” presenta l’informazione sul suo sito internet

(La foto dell’ecomostro utilizzata per il fotomontaggio è tratta da La Nazione)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.