Attuale »

22 Febbraio 2020 – 18:46 |

Oggi 22 febbraio, tra le 16:00 e le 18:00, nell’ambito della manifestazione “tourismA” finalizzata a far conoscere le potenzialità scientifiche, culturali ed economiche del paese, si è tenuto  a Firenze l’incontro:
PARCHI DELLA VAL DI CORNIA
Gestione …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

San Vincenzo: Forse non tutti sanno che… (1)

Inserito da il 11 Luglio 2011 – 07:46Un commento

A il nuovo porto turistico, che ha cancellato oltre 1 km di spiaggia, è ancora un cantiere aperto. A distanza di oltre 5 anni, i lavori non sono stati terminati. L’opera ha provocato l’erosione delle spiagge a nord e a sud. Per rimediare, il Comune spenderà oltre 1.200.000 euro nei “salsicciotti” in geotessuto del prof.Aminti. I lavori anti-erosione sono stati affidati a Sales, che il porto l’ha costruito.

Vostro
Nello Rava

Informazione tratta da Il Tirreno, 6.5.2011, pagina 3, sezione Piombino

Print Friendly, PDF & Email

Un commento »

  • Lauro Fontana ha detto:

    Buonasera. Ne parlavo giusto pochi giorni fa con un amico.
    Da perfetti incompetenti ci domandavamo come mai dal momento dell’inizio dei lavori per il nuovo Porto turistico (circa 4-5 anni fa) ad oggi, la linea di costa risultasse accorciata di svariati metri (due estati fa, in molti punti l’arretramento faceva veramente paura…) mentre quest’anno, in gran parte risultasse a vista d’occhio un nuovo ripascimento della spiaggia….
    La nostra spiegazione andava proprio nella direzione dei SALCIOCCIOTTI e della barriera naturale ad essi connessa, tutt’ora in via di “allestimento” proprio in questi giorni (a proposito, ma è normale che questi lavori si facciano nel bel mezzo dell’estate con la gente in acqua a fare il bagno, e la chiatta che sverza massi a neanche 100m di distanza?). Se quindi questo sarà il rimedio, bene…è stata trovata una soluzione, da chi vi ha studiato, che permetta a San Vincenzo di ri-avere una spiaggia decente.
    Restano però i gravi(a mio avviso) problemi iniziali: si è speso per il rinnovo e l’ingrandimento del Porto, contestualmente si è tolta molta spiaggia libera ma soprattutto si è tolta al centro del paese, i lavori (stando agli atti successivi) hanno dimostrato la loro invasività sul fattore “correnti marine” che permettevano alla spiaggia di mantenersi tale, e che quindi ne hanno decretato un notevole accorciamento, ora si spende oltre un milione di euro per farla tornare come prima….i lavori del porto Turistico non sono ancora terminati per bocca dello stesso Assessore al Porto Bandini, questa struttura che nelle aspettative della Maggioranza politica e di molti cittadini doveva essere il volano dell’economia, per il momento langue di ritorno economico pubblico (tra l’altro i nuovi negozi sono spesso deserti, e molte volte direttamente chiusi)….
    Non so, il tempo dirà chi aveva ragione ma per il momento i dati oggettivi sono tutti a sfavore dell’opera e di ciò che sta inducendo o NON-inducendo a livello economico-sociale.
    E non si venga a tirare in ballo la crisi economica……nella progettazione di qualsiasi cosa si deve tener conto dei fattori di rischio che si potrebbero presentare, anche quelli economico-finanziari nazionali o globali, altrimenti si fanno altri mestieri.

    I cittadini, quali siamo, dovrebbero chiedere conto del perchè non stimola il benessere di questa località, del perchè si debbano spendere soldi pubblici a causa di questa costruzione (torneranno indietro? Perchè se no a chi si devono andare a richiedere? A SALES, ai progettisti, al Comune, al Consiglio Comunale che l’ha approvato?

    Se io mi faccio fare un preventivo per la ristrutturazione del bagno che ho in casa, e l’idraulico mi dice che me lo fa in 20gg con 5.000€….al 20mo giorno se non ha finito m’incazzo e comincio a dirgli che non riscuoterà più 5.000€….se al 20mo giorno mi dice che è finito ma mancano WC e Bidet m’incazzo, lo obbligo a montarmi anche quei due sanitari e non riscuoterà più 5.000€……se al 20mo giorno ha finito ma nel montare i tubi ha montato male un raccordo che causa una perdita per la quale l’inquilino sotto a me ha una infiltrazione della quale dovrò rispondere, m’incazzo perchè devo dimostrare che lui ha lavorato male e nel frattempo dovrò pagare un muratore per mettere a posto i danni in casa mia e dell’inquilino sottostante…….ma se al 20mo giorno, ci sono tutti questi problemi e io non m’incazzo, e DI PIU’, richiamo lo stesso idraulico gli faccio mettere a posto tutto e gli PAGO in più anche queste “nuove” prestazioni allora SO’ SCEMO!

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.