Attuale »

23 Maggio 2020 – 13:30 |

All’Università del Molise una tesi di laurea magistrale sui Parchi della Val di Cornia. Il 5 maggio si è laureata con lode in Management del turismo e dei beni culturali la dottoressa Manuela Silvestri, che …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Spiaggia riservata nel Golfo di Baratti? Problema da chiarire subito

Inserito da il 21 Giugno 2011 – 12:48Nessun Commento

Una pubblicità a tutta pagina sul Tirreno annuncia che il Resort  di Poggio all’Agnello, il villaggio turistico costruito al posto dell’antica fattoria di Populonia, sarà ufficialmente inaugurato tra pochi giorni con la partecipazione del sindaco di Piombino e del presidente della Regione Toscana.

Nei mesi scorsi la struttura di Poggio all’Agnello  è stata al centro dell’attenzione nell’ambito della mobilitazione contro il piano particolareggiato di , che prevedeva la privatizzazione di un tratto di litorale proprio per far posto allo sbocco al mare dei turisti del resort. Ma quel piano è stato poi ritirato dall’amministrazione comunale a seguito del percorso partecipativo.

Nello stesso annuncio dell’inaugurazione si afferma ora che il residence dispone di “STRUTTURA BALNEARE RISERVATA NEL GOLFO DI BARATTI”. Ci chiediamo come ciò sia possibile, dopo che il piano particolareggiato del Comune di Piombino è stato bloccato grazie alla partecipazione dei cittadini e soprattutto dopo che la stessa amministrazione comunale per bocca dell’Assessore Francardi aveva escluso pubblicamente qualsiasi ampliamento delle concessioni demaniali a Baratti per la prossima estate (articolo di G. Pasquinucci sul Tirreno del 13 maggio scorso). Sono intervenuti passaggi di concessione o accordi tra gli attuali gestori e Poggio all’Agnello? O cos’altro? In ogni caso ci auguriamo che il Comune voglia chiarire la situazione e che il presidente Enrico Rossi si accerti bene su come stanno le cose, visto che la stessa Regione è stata ampiamente e positivamente coinvolta nel processo partecipativo per Baratti, di cui la spiaggia riservata per il resort costituiva uno dei punti più caldi.

Comitato Giù le mani da Baratti
Pubblicato su Il Tirreno

Clicca qui per visualizzare la pubblicità

Leggi anche:

Baratti, congelate le concessioni. Niente aumenti per gli stabilimenti, nei guai il resort di Poggio all’Agnello. Berrighi: «Struttura fallimentare senza una base nel golfo» 13.5.2011

Poggio all’Agnello: spiaggia privata a Baratti pubblicizzata sul sito del villaggio. Ma la concessione dov’è? 8.2.2011

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.