Attuale »

26 Marzo 2020 – 08:58 | Un commento

Camerini: « Un progetto ambizioso per traghettare il nostro patrimonio millenario nel futuro»
Presto una mediateca digitale per conoscere la storia di Campiglia Marittima: un progetto senza costi, ideato e curato dall’assessore alla Cultura Gianluca Camerini.

Tags: …

Leggi tutto
Ambiente, paesaggio

Documenti relativi all’urbanistica, l’ambiente, il paesaggio, l’agricoltura.

Cultura, storia

Tutela del patrimonio culturale, storico e archeologico di Campiglia e della Val di Cornia.

Foto, video, audio

La mediateca del CxC: gallerie fotografiche, filmati e files audio pubblicati sul sito.

Documenti, iniziative

Biblioteca del CxC: comunicati, corrispondenza, osservazioni, incontri pubblici.

Varie

Informazioni pubblicate sul sito che non entrano nelle categorie precedenti.

Home » Ambiente, paesaggio

Rimigliano, via alle osservazioni

Inserito da il 18 Novembre 2010 – 07:54Nessun Commento

Pubblicata la convenzione con tutti gli obblighi della nuova proprietà

Ieri è stata pubblicata nel Bollettino ufficiale della Regione Toscana la notizia dell’apertura dei termini di presentazione delle osservazioni alla Variante al regolamento urbanistico per la tenuta di e alla Vas (Valutazione ambientale strategica) relativa alla Variante. Ci sono 45 giorni di tempo per presentare osservazioni alla Variante e invece 60 giorni per le osservazioni alla Vas.

Dal documento di Convenzione relativa all’adozione degli interventi nella Tenuta di Rimigliano, stipulato fra il Comune e la proprietà – la società “Rimigliano srl” – si apprende che le modalità di attuazione degli interventi, che saranno destinati alle attività agricole, alle attività ricettive e residenza, prevedono tra le altre, per la proprietà, l’impegno a inserire la tenuta nell’apposita Anpil (area protetta).

La “Rimigliano srl” è dunque obbligata dalla convenzione col Comune a rispettare i vincoli relativi ai parametri urbanistici, le destinazioni d’uso, gli ambiti di intervento, l’altezza massima, i materiali di costruzione, oltre al mantenimento dell’unità fondiaria di tutta la tenuta, col divieto di qualsiasi frazionamento della stessa, con la sola possibilità di alienazione delle singole unità immobiliari.

La proprietà ha poi l’obbligo di cedere al Comune, come in precedenza stabilito, alcune particelle a margine di via della Principessa, equivalenti a 260.000 mq di area boscata, e l’edificio dell’ex scuola materna di Rimigliano (1.000 mq) a margine di via del Lago. La “Rimigliano srl” si impegna ad attuare una forma di gestione unitaria della Tenuta agricola, comprensiva del nuovo Centro aziendale, dei terreni coltivabili secondo le previsioni vigenti, dell’Azienda faunistico-venatoria, delle aree boscate esistenti, degli spazi comuni, della viabilità esistente e delle pertinenze esterne dei nuclei poderali oggetto di intervento e della struttura ricettiva, con specifico riferimento alle manutenzioni, alla pulizia, al controllo e sorveglianza, all’assistenza alle visite dei cittadini concordate a seguito dell’istituzione dell’ANPIL e a tutti gli altri adempimenti che alla stessa ANPIL dovessero conseguire in relazione al Regolamento che sarà approvato dall’amministrazione comunale.

Quest’ultima sottoporrà alla proprietà la bozza di regolamento per l’Anpil di Rimigliano, rispetto alla quale la “Rimigliano srl” potrà produrre osservazioni e proposte di modifica. La durata della convenzione sarà di 15 anni a partire dalla data di sottoscrizione. La proprietà avrà 10 anni a partire dalla data di sottoscrizione della Convenzione per completare tutte le opere previste dal regolamento urbanistico.

All’articolo 17 della Convenzione si precisa che «le parti convengono che, in considerazione della rilevanza ambientale della zona, non potrà realizzarsi alcuna nuova rete viaria oltre a quelle previste nelle tavole di progetto», e che «l’accesso al pubblico nelle zone consentite potrà essere solo pedonale e ciclabile, con esclusione di mezzi meccanici».

La documentazione integrale contiene tutte le valutazioni idrologiche e geologiche, corredate dalla relazione di Martina Pietrelli, garante della comunicazione, dalle planimetrie e dagli ulteriori studi e progetti, ed è consultabile nel sito del Comune di San Vincenzo.

Chi volesse ottenere avere ulteriori informazioni, si può rivolgere a Martina Pietrelli al numero telefonico 0565/707246 oppure all’indirizzo telematico m.pietrelli@comune.sanvincenzo.li.it.

PAOLO FEDERIGHI

Il Tirreno 18.11.2010

 

Variante urbanistica di Rimigliano: si possono presentare le osservazioni

 

SONO INIZIATI i termini utili per la presentazione delle «osservazioni» alla variante al Regolamento urbanistico inerente le ex tenuta di Rimigliano e conseguentemente alla Valutazione Ambientale Strategica relativa alla stessa vriante. Infatti, sono stati pubblicati sul n. 46 del Burt (Bollettino Ufficiale della Regione Toscana) gli avvisi dell’apertura dei termini per le osservazione alla variante approvata, come noto, dal Consiglio Comunale il 22 ottobre (La Nazione 26 Ottobre) con la delibera n.96 ed alla relativa Valutazione Ambientale Strategica.

Quindi a far data del 17 novembre ci sono 45 giorni di tempo per presentare le eventuali osservazioni mente per il Vas (Valutazione Ambientale Strategica) i giorni salgono a 60.

In questo periodo di tempo, chiunque può prendere visione della documentazione integrale prodotta e che costituisce l’atto del provvedimento giacente in Comune presso l’ufficio del Dirigente dei Servizi al territorio (geometra Andrea Filippi telef. 0565 707238) e presentare eventuali osservazioni che dovranno pervenite in doppia copia all’ufficio protocollo del Comune di San Vincenzo nei termini previsti.

p.b.

La Nazione 20.11.2010

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto, o trackback dal tuo sito. Puoi anche Comments Feed via RSS.

Sii carino Non fare Spam!

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog che supporta i Gravatar. Se li vuoi utilizzare registrati su: Gravatar.